Panettone

Ultima ricetta dell’anno, il Panettone, ho provato tantissime ricette, eseguite da pasticceri famosi , questa è un misto di tutte le ricette ed è quella che mi ha dato tante soddisfazione. Questa versione è con gocce di cioccolato, ma si possono mettere canditi misti, canditi all’arancia o cedro!

Ingredienti

1 impasto

  1. 440 g di farina Manitoba
  2. 150 g di pasta madre rinfrescare 3 volte
  3. 230 ml di acqua
  4. 130g di zucchero
  5. 110 g di tuorli
  6. 170 g di burro a temperatura ambiente

2 impasto

  1. 170 g di farina Manitoba
  2. 6 g di malto in polvere
  3. 119 g di zucchero
  4. 50 ml di miele aromatizzato con scorze di limone e arancia
  5. 120 g di tuorli
  6. 6g di sale
  7. 170g di burro morbido
  8. 180 g di gocce di cioccolato, potete mettere se volete i canditi misti o solo arance candite se volete

In planetaria con la foglia mettere il lievito madre l’acqua e lo zucchero fare girare la macchina per 5 minuti aggiungere la farina e continuare ad impastare, dopo 15 minuti aggiungere i tuorli ed il burro alla fine, impastare per 20 minuti alla velocità massima. Passato il tempo controllare che si formi la maglia glutinica, la pasta deve risultare lucida e trasparente e filante, staccare la macchina e versare l’impasto su un piano da lavoro, fare delle pieghe all’impasto e formare un panetto delicatamente pirlando l’impasto. Mettertelo in una ciotola coperto con pellicola e fare lievitare almeno 12 ore. Passato il tempo dopo che l’impasto sia ben lievitato rimetterlo in planetaria, aggiungere il miele con gli aromi vari, arancia, limone e Vaniglia, dopo 5 minuti aggiungere la farina, il malto, sale, impastare per 15 minuti, dopo aggiungere lo zucchero, tuorli ed infine il burro, impastare per 30 minuti almeno alla velocità massima. Passato il tempo, aggiungere le gocce di cioccolato abbassando la velocità, fare amalgamare il tutto, staccare la planetaria , fare riposare l’impasto in planetaria 30 minuti, poi versare l’impasto su un piano di lavoro, lavorarlo delicatamente e fare riposare ancora 30 minuti, intanto prepariamo due forme da panettone uno da un chilo e l’altro da 550 grammi , 2 da 100 grammi. Riprendere l’impasto, pesare 1050 grammi e lavorarlo, concludere con la pirlatura metterlo nella forma da 1 k, pesare 550 g di impasto lavorarlo, piralare e metterlo nella forma da 550 grammi, se rimane ancora impasto prendere 2 formine da 100g e fare lo stesso procedimento, io con questo impasto ho fatto un panettone da un chilo, uno da 500 grammi e due da 100 grammi. Coprire con pellicola e metterli nel forno con la luce accesa per 12 ore circa, l’impasto deve arrivare a 2 cm sotto la forma. Raggiunta la giusta lievitazione fare un incisione a croce con una noce di burro preparare il forno a 170 gradi, infornare il panettone da 1 k per 55 minuti, a cottura ultimata girare il panettone e infilarlo con 2 aghi di lana e metterlo in una pentola grande, fare lo stesso con gli altri panettoni. Buon appetito a tutti e Buon anno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...