Cassata al pistacchio

Salve a tutti, oggi siamo a casa mia, la Sicilia, vi propongo una versione nuova della famosa cassata siciliana, dove al posto della frutta candita metterò i pistacchi…Strepitosa!

  • Ingredienti per stampo cassata da 1k
  • 5 uova
  • 75 farina debole Petra 1
  • 75 fecola di patate
  • 150 g di zucchero semolato
  • Sale
  • Bacca di Vaniglia

Per il ripieno

  • 1 k di ricotta di pecora
  • 250 g di zucchero
  • 60 g di gocce di cioccolato
  • Buccia di arancia

Per la copertura

  • 125 g di zucchero a velo
  • 25 ml di acqua
  • Aroma mandorla
  • 300 g di pistacchi tritati

Procedimento

In planetaria mettete le uova con lo zucchero, la bacca di Vaniglia, montarle bene fino a farle diventare chiarissime, setacciare le due farine e aggiungerle al composto montato e mescolare dal basso verso l’alto. Infornare a 180 gradi per 30 minuti. Preparare intanto la ricotta, dopo averla fatta scolare bene aggiungere lo zucchero semolato, mescolare bene, gocce di cioccolato e la buccia di arance, mescolare il tutto e metterla in frigorifero. A questo punto siamo pronti per comporre il dolce, prendiamo lo stampo per cassata, tagliamo il pan di Spagna a fette rettangolari e rivestire lo stampo, coprire con la ricotta precedentemente condita, coprire tutta la torta con altre fette di pan di Spagna, porre in frigo per una notte intera. Al mattino tirare fuori la torta da frigo e capovolgerla su un piatto di portata, coprire la torta con la glassa e i pistacchi tritati

Rimettere in frigo. La torta è pronta per essere mangiata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...